Home

Foto San Lussorio San Lucifero Cagliari

Nella Chiesa di San Lucifero è custodito il Saccello o Cripta attribuita a San Lussorio.
Il racconto del ritrovamento delle Reliquie di San Lussorio ricco di fantasie e invenzioni storiografiche, si deve al padre cappuccino Serafino Esquirro.
Alle due del pomeriggio, il 20 febbraio dell'anno 1615, vigilia dell'apostolo San Mattia, l'Arcivescovo Francesco de Esquivell, accompagnato dal suo vicario Martis e dal canonico Melchiorre Fenza, si recarono presso la Chiesa di San Lucifero, a Cagliari”qui furono ritrovate le presunte reliquie del martire,“seguita dalla loro traslazione con accompagnamento di processioni sfarzose, interminabili cortei di ecclesiastici, centinaia di confratelli, dame e cavalieri, folle di popolani, miracoli, spari di cannone e tornei a cavallo”
Si verificò, secondo il racconto dell'Esquirro anche un miracolo a favore di un fanciullo.


< Ritorna alla pagina Visualizza Luoghi di Culto

 

Web Design: Piludu.it - Cagliari